Telit lancia tre nuovi moduli di posizionamento con antenna integrata

16

I moduli compatti Jupiter SE868-A e SE868-AS offrono supporto alle multicostellazioni, ottimizzazione RF e basso consumo energetico,

e il modulo SC872-A garantisce piena integrazione funzionale

in un unico pacchetto

 

Milano – 02 02 2015 – Telit Wireless Solutions, provider mondiale di soluzioni, prodotti e servizi machine-to-machine (M2M) di elevata qualità, ha annunciato il lancio di tre nuovi moduli di posizionamento con antenna smart integrata per semplificare ulteriormente l’adozione della tecnologia IoT.

Jupiter SE868-A è l’ultimo modulo GNSS multicostellazione con antenna SMT integrata, composta da una soluzione PCB “cavity like” di 11 x 11 mm con memoria Flash e antenna LNA integrata su un lato e SMT sull’altro. Supporta il monitoraggio simultaneo di GPS, QZSS e Glonass ed è pronto anche per monitorare Galileo.

SE868-AS condivide lo stesso form factor di SE868-A, ma offre solo copertura GPS per garantire ai clienti che non hanno bisogno di supporto multicostellazione un risparmio di costi. I due moduli sono interscambiabili per supportare numerose funzionalità per un singolo design – risparmiando sia tempo che denaro nello sviluppo e nel rollout.

Questa soluzione sofisticata offre ai clienti un’antenna integrata per un percorso ottimizzato RF, e un montaggio SMT standard senza vincoli in termini di host PCB. A differenza di soluzioni concorrenti, SE868-A e –AS non richiedono un’apertura nell’host PCB.

Jupiter SC872-A è un modulo smart GNSS multi-constellation composto da un PCB double-sided di 21 x 22 mm con antenna GNSS su un lato e tutti gli altri componenti sul lato opposto. SC872-A è dotato di una memoria Flash, una LNA integrata, un backup di batteria e un connettore. Questa soluzione offre ai clienti un soluzione completamente integrata e performante. L’antenna di 20 x 20 mm assicura performance migliori sulle bande utilizzate dalle diverse costellazioni GNSS. Il backup di batteria integrato assicura performance TTFF di alto livello e una disponibilità 24 ore su 24 7 giorni su 7 di un time base affidabile, mentre il connettore assicura montaggio o sostituzioni semplici e veloci.

 

In ogni caso, i dati di geolocalizzazione sono rilasciati utilizzando il protocollo NMEA attraverso una porta standard UART. Supporta ephemeris file injection (A-GPS) e Satellite Based Augmentation System (SBAS) per aumentare l’accuratezza del posizionamento. Il suo software è in grado di prevedere a livello locale ephemeris fino a tre giorni prima, iniziando dai dati di ephemeris che provengono dai satelliti GNSS, ricevuti dai moduli e immagazzinati nella memoria Flash interna.

“Siamo contenti che questi nuovi moduli possano offrire benefici che altri vendor non possono garantire, inclusa una più facile industrializzazione, migliore sensibilità RF e possibilità di upgrade future, grazie alla loro memoria basata su Flash – in risposta alle esigenze dei clienti”, ha commentato Felix Marchal, Chief Product Officer, Telit Wireless Solutions. “Inoltre, parte integrante dell’approccio ONE STOP. ONE SHOP, questi nuovi moduli di posizionamento possono essere facilmente in bundle con tecnologie complementari, inclusi i moduli cellulari e i servizi correlati per offrire una soluzione completa end-to-end a tutti coloro che adottano l’IoT”.

 

Print Friendly, PDF & Email