Shell Helix Ultra con PurePlus Technology per il secondo anno partner della 7a edizione di ‘Ecopatente’

34

Roma, 15 Marzo 2016 – Shell Lubricants, con la sua gamma di oli motori di ultima generazione Shell Helix Ultra con PurePlus Technology è per il secondo anno partner del progetto Ecopatente, patrocinato dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare, della Regione Lombardia, della Presidenza della Camera dei deputati e del Senato della Repubblica.

La volontà di affiancare nuovamente il progetto Ecopatente giunto alla sua 7a edizione, testimonia l’impegno costante del gruppo sul fronte della sicurezza e della mobilità sostenibile. Per Shell questa partnership si presenta, infatti, come una preziosa opportunità per contribuire al dibattito sulle tematiche di sicurezza stradale e di mobilità sostenibile nei confronti dei cittadini e dei giovani.

Innovazione e tecnologia si confermano elementi fondamentali di differenziazione per Shell che da sempre vuole contribuire a soddisfare la crescente domanda di energia e di mobilità ottimizzando l’efficienza e la sostenibilità dei processi e dei prodotti tradizionali e aprendo le frontiere allo sviluppo di nuove soluzioni e prodotti innovativi.

Sicurezza, attenzione per l’ambiente e per le comunità, efficienza dei processi e dei prodotti sono, infatti, da sempre le linee guida della ricerca, dello sviluppo e delle attività del gruppo.

Ogni anno Shell investe oltre 1 miliardo di dollari in ricerca e sviluppo, avvalendosi di 7 centri di ricerca nel mondo e di un gruppo di 45.000 esperti e scienziati che lavorano a stretto contatto con istituzioni, imprese partner e università.

In questo contesto, Shell Lubricants, fornitore di lubrificanti numero uno al mondo, vanta oltre 70 anni di esperienza nell’innovazione, con un portafoglio di oltre 250 brevetti nel settore e una gamma completa di prodotti per molteplici esigenze e applicazioni.

Shell Helix Ultra con PurePlus Technology è il frutto di questa esperienza e segna una vera e propria rivoluzione in termini di innovazione e ricerca: l’esclusiva tecnologia brevettata Shell PurePlus permette di ottenere l’olio base a partire dal gas naturale anzichè dal greggio, restituendo un prodotto estremamente puro che, rispetto alle formulazioni sintetiche tradizionali, conferisce al lubrificante finito prestazioni migliori in termini di viscosità, riduzione dell’attrito e della volatilità, contribuendo quindi a prolungare la vita del motore, a ridurre i consumi di olio e quelli di carburante fino al 3%.

Benedetto Forlani Presidente Shell Italia Oil Products e Head of Marketing Lubrificanti MED & South Africa così commenta la partnership “Siamo molto orgogliosi di far di nuovo parte del progetto Ecopatente di cui condividiamo obiettivi e valori. Per coniugare sicurezza stradale, mobilità e sostenibilità occorre partire dall’innovazione, ma è altresì importante diffondere le informazioni su un utilizzo corretto ed ecosostenibile dell’auto così come sull’adozione di comportamenti responsabili. Il lubrificante gioca un ruolo importante, senza olio non c’è movimento. Shell Helix Ultra con PurePlus Technology -l’olio motore di ultima generazione- rappresenta un esempio di eccellente risultato in termini di ricerca e innovazione”.

Print Friendly, PDF & Email