REbuilding network promuove la prima edizione italiana del programma di formazione sulla valutazione ambientale BREEAM

13

L’iniziativa, aperta ai professionisti che operano nell’ambito della riqualificazione degli edifici, è stata lanciata da Habitech, partner della rete di imprese. Due gli appuntamenti: il 24 gennaio l’incontro introduttivo, dall’11 al 13 Marzo il corso di formazione Milano, 16 gennaio 2014. Habitech, in collaborazione con il Building Research Establishment – BRE, organizza il primo percorso di formazione BREEAM in Italia, aperto a tutti i professionisti che vogliono allargare le proprie competenze di certificazione verso orizzonti internazionali.

Tale corso è promosso e sponsorizzato da REbuilding network, la rete italiana di imprese al servizio della riqualificazione energetica e della valorizzazione degli edifici, allo scopo di supportare e proiettare i professionisti dell’edilizia italiana nel mercato europeo ed internazionale tramite la certificazione delle competenze BREEAM. Habitech è partner di REbuilding network insieme a Harley&Dikkinson Finance, iGuzzini, Riello, Saint-Gobain Italia e Schneider Electric. BREEAM è l’acronimo di “BRE Environmental Assessment Method”, ovvero “metodologia di valutazione ambientale BRE. Si tratta del primo e più diffuso protocollo di valutazione ambientale al mondo, che stabilisce lo standard di bioedilizia di maggiore qualità ed è diventato di fatto la metodologia di valutazione utilizzata per rappresentare la performance ambientale di un edificio.

Già strumento strategico del “Green Deal” britannico, BREEAM è presente sul mercato da oltre 20 anni e vanta oggi più di 250.000 edifici certificati in più di 50 Paesi del mondo. Nello specifico, Habitech terrà due corsi di formazione a differenti livelli: il primo ha scopo introduttivo, il secondo è un corso completo che rilascia la qualifica. ·

“BREEAM AWARENESS” il 24 gennaio 2014 presso lo showroom milanese di iGuzzini, Via S. Damiano 3, Milano: una giornata di formazione sulle basi della certificazione BREEAM, per capire come inserirne i criteri all’interno dei progetti di sostenibilità edilizia. · “BREEAM INTERNATIONAL NEW CONSTRUCTION ASSESSOR” dall’11 al 13 marzo: il corso di formazione per diventare certificatore BREEAM. Attraverso un percorso di e-learning e lezioni frontali, i candidati avranno la possibilità di sostenere l’esame finale e ottenere la qualifica internazionale “BREEAM New Construction Assessor”.  

Print Friendly, PDF & Email