Tirreno Power: “Decreto Galletti rivede AIA, stop definitivo a carbone”

Il Ministro: “Altro passo per uscita al 2025 prevista da Sen”

185

Roma, 7 dicembre – La centrale della Tirreno Power di Vado Ligure cessa anche formalmente la sua alimentazione a carbone.

Il ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti ha infatti firmato il decreto che riesamina l’Autorizzazione integrata ambientale (AIA) all’esercizio della centrale termoelettrica della provincia di Savona aggiornandola e dunque cancellando la parte autorizzativa con il relativo quadro prescrittivo riguardante la produzione a carbone.

Il decreto del ministro dell’Ambiente giunge al termine di una complessa istruttoria e all’esito della Conferenza dei servizi del 9 novembre scorso.

“Questo atto – spiega il ministro Galletti – sancisce definitivamente un nuovo corso per lo stabilimento ed è un passo in linea con gli obiettivi indicati nella Strategia Energetica Nazionale, che prevedono l’uscita dal carbone per l’Italia al 2025”.

Print Friendly, PDF & Email