Sorgenia: più mobilità a due ruote ed efficientamento dell’illuminazione pubblica

21

pubblica-illuminazione28 ottobre 2013 – “L’efficientamento energetico dell’illuminazione pubblica consente un risparmio tra il 30 e il 50% nella bolletta elettrica dei comuni utilizzando sistemi già esistenti e collaudati. 2,5 milioni kg di Co2 di minori emissioni sono il risultato già ottenuto con l’utilizzo di sistemi Dibawatt, di Sorgenia Menowatt, nei comuni che lo hanno installato”. Così Massimo Milita, direttore marketing di Sorgenia, è intervenuto oggi a Bologna premiando le città più virtuose, nell’ambito della ventesima edizione di Ecosistema Urbano, il rapporto sulla qualità ambientale dei capoluoghi di provincia redatto da Legambiente con la collaborazione di Ambiente Italia.

Milita ha anche detto di essere pronto a collaborare con le amministrazioni cittadine che vogliono investire su una mobilità più sostenibile. “La chiave – aggiunge Milita – è sviluppare progetti che coinvolgano le biciclette a pedalata assistita che non si sostituiscono a quelle normali, ma prendono il posto di auto e motocicli. Progetti in cui siano le amministrazioni le protagoniste, dotando i loro dipendenti di questi mezzi”.

“Le biciclette elettriche – ha proseguito Milita – trasportabili anche sui mezzi pubblici, possono portare un vantaggio economico per il singolo cittadino ma danno anche un senso nuovo, diverso alla mobilità delle persone nella città”.

Print Friendly, PDF & Email