Siglato l’accordo tra ANCEE e Gruppo Green Power

114

Da oggi Gruppo Green Power è azienda accreditata ANCEE nel percorso di efficientamento energetico su territorio nazionale

                                          
Roma, 22 maggio 2015 – Per rendere ancora più concreto il proprio impegno nella salvaguardia e nella tutela dell’ambiente, Gruppo Green Power S.p.A. (GGP) ha siglato, oggi, presso la sede dell’ANCI Lazio, un accordo di collaborazione con A.N.C.E.E. – Associazione Nazionale Censimento Efficienza Energetica grazie al quale i cittadini, oltre a prendere gratuitamente coscienza delle caratteristiche tecniche ed energetiche della propria abitazione, conosceranno quali interventi migliorativi potranno attuare per contribuire personalmente alla riduzione di emissioni di CO2 in atmosfera e, quindi, utilizzare al meglio l’energia a disposizione.

Gruppo Green Power si occupa di efficientamento energetico nel settore privato e oggi è tra le principali realtà nel mercato delle energie rinnovabili, con più di 13.000 clienti sul territorio nazionale e una presenza in 17 regioni italiane. Attiva dal 2010, l’impegno dell’azienda di Mirano (Venezia) è sempre più dedicato alla tutela e al rispetto dell’ambiente grazie a prodotti che garantiscono alti standard per il benessere delle persone, e che fino ad oggi hanno permesso di evitare l’emissione in atmosfera di circa 20.000 tonnellate di CO2, con l’obiettivo di assicurare un futuro sano alle generazioni future.

“È con orgoglio che oggi firmiamo questo accordo con A.N.C.E.E.”, è quanto afferma David Barzazi, presidente e amministratore delegato di GGP. “Con questa partnership, l’attività di Gruppo Green Power viene ulteriormente accreditata da un attore istituzionale che gode del patrocinio del Ministero dell’Ambiente, attivo nel settore di principale interesse dell’azienda: l’implementazione di sistemi e tecnologie energetiche efficienti e a basso impatto ambientale. Anche la nostra squadra diventa protagonista dell’ambizioso percorso per l’efficienza energetica, permettendo di compilare una mappatura delle prestazioni energetiche del territorio, a livello nazionale e locale, attraverso una stretta collaborazione fra Comuni, cittadini e professionisti del settore energetico”.

Print Friendly, PDF & Email