Montagna, mare o collina: per le vacanze meglio scegliere mete green e convenienti

425

bonus vacanzeQuest’anno le vacanze avranno un sapore diverso. Dopo quasi due mesi trascorsi a casa, per rispettare le misure stabilite dal governo durante il lockdown, c’è voglia di libertà. D’altro canto, la paura del contagio è viva e gli effetti della crisi economica dettata dalla pandemia si fanno sentire: cinque italiani su dieci resteranno a casa. Quindi è bene scegliere mete convenienti e green, per rispettare la salute del Pianeta che, ci ha insegnato il Covid-19, è anche la nostra. Senza dimenticare che il governo ha messo a disposizione il bonus vacanze da utilizzare fino al 31 dicembre 2020.

Vacanze green e convenienti

CANALE_MENSILE_luglio agosto 2020
Il turismo sostenibile al centro del numero di luglio-agosto 2020

C’è chi, stanco di restare a casa, spegne il pc e mette in stand-by lo smart working per concedersi qualche giorno in montagna o qualche passeggiata nei luoghi inesplorati d’Italia. Per molti altri il mare è irrinunciabile e sono le offerte che si possono trovare in questo periodo per raggiungere la meta desiderata. Ci si può immergere nel verde e, con i propri bambini, divertirsi nelle agri gelaterie o nei campeggi stando a contatto con gli animali.

In genere, l’Italia resta la meta più ambita: la maggior parte dei vacanzieri si sposta con l’auto privata o con l’auto noleggiata per un lungo periodo. Quando non è possibile, ci sono tante compagnie aeree che aiutano a trovare il volo più economico in abbinamento con il pernottamento. Per gli indecisi fino all’ultimo tanti siti garantiscono occasioni last minute.

Mai dimenticare, però, che anche durante il viaggio bisogna rispettare la natura circostante. Tanti luoghi di ristoro usano prodotti per la cura del corpo a ridotto impatto ambientale, cibi coltivati a km 0 e offrono la possibilità di ricaricare il proprio mezzo elettrico. Ricordandosi sempre che le proprie gambe sono il migliore motore del mondo e che con la bicicletta si possono riscoprire luoghi altrimenti irraggiungibili.

Leggi anche Turismo sostenibile, Ispra-Snpa pubblicano le Linee guida per una Spiaggia ecologica

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.