Auoguidovie 1

 

In arrivo 96 milioni di euro per l’acquisto di autobus ecologici destinati al Trasporto pubblico locale, parte dei 150 milioni di euro del Pnrr destinati anche a potenziare le piste ciclabili urbane.

Il via libera arrivata dalla Conferenza Unificata riunitasi oggi 27 luglio, che ha dato il suo benestare sullo schema di decreto del Ministro delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, insieme al Ministro dell’Economia e delle Finanze, che suddivide tra le Regioni e le Provincie Autonome i 96 milioni di euro di fondi nazionali.

Di questi, il 37,8% sono destinati alle regioni del Sud per l’acquisto di mezzi su gomma ad alimentazione alternativa come metano, elettrica o a idrogeno, per il trasporto pubblico locale extraurbano e suburbano.

Questi 96 milioni di euro, di cui cinque milioni per l’anno 2022 e sette milioni per ciascuno degli anni dal 2023 al 2035, vengono elargiti alle Regioni Abruzzo, Valle D’Aosta, Marche, Umbria, Molise, Friuli-Venezia Giulia, Basilicata e alle Province autonome di Trento e Bolzano, cioè quelle in cui non sono presenti città metropolitane e hanno un inquinamento prossimo alle soglie europee.

Anche sulla mobilità ciclistica, c’è l’intesa della Conferenza Unificata sullo schema di decreto ministeriale che dà attuazione al precedente decreto di riparto dei 150 milioni di euro previsti nel Pnrr per le piste ciclabili urbane.

Via libera della Conferenza Unificata all’intesa sullo schema di decreto del Mims che adotta le Linee guida sui trasporti in condizioni di eccezionalità. Queste ultime sono finalizzate ad assicurare l’omogeneità della classificazione e gestione del rischio, relativa alla compatibilità dei trasporti in condizioni di eccezionalità con la conservazione delle sovrastrutture stradali.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.