Gli Stati Uniti annunciano mezzo milione di nuove stazioni di ricarica per i veicoli elettrici

Il presidente degli Stati Uniti ha annunciato un investimento da 900 milioni di dollari per la realizzazione di nuove stazioni di ricarica per le auto elettriche.

193
  • 500mila nuove stazioni di ricarica per i veicoli elettrici entreranno presto in funzione sul territorio statunitense.
  • Grazie a un investimento da quasi un miliardo di dollari, le infrastrutture aggiuntive copriranno 53mila miglia di rete autostradale.
Stati Uniti veicoli elettrici
Auto elettriche fanno rifornimento © Pixabay

Gli Stati Uniti investiranno 900 milioni di dollari nella realizzazione di 500mila stazioni di ricarica per i veicoli elettrici. Lo ha dichiarato il presidente Joe Biden al Salone dell’automobile di Detroit, in Michigan, il 14 settembre.

I fondi sono parte della legge bipartisan sulle infrastrutture. Le nuove stazioni di rifornimento sorgeranno in 35 stati e copriranno 53mila miglia – oltre 85mila chilometri – di rete autostradale.

Leggi anche: L’amministrazione USA investirà 10 miliardi di dollari nella rete elettrica per distribuire energia pulita

L’obiettivo è incentivare la diffusione della mobilità elettrica

“In passato, chi sceglieva di acquistare un’auto elettrica era costretto a fare dei compromessi. Ora, grazie agli ingegneri americani e a tutti i lavoratori del settore, non è più così”, ha commentato Biden che, a Detroit, ha testato alcuni modelli.


“Rendere la ricarica dei veicoli elettrici accessibile a tutti gli americani è fondamentale per diminuire l’impatto del settore dei trasporti sul Pianeta e ridurre la nostra dipendenza da petrolio e gas”, ha aggiunto la segretaria all’Energia, Jennifer M. Granholm.

Da quando il presidente Biden è entrato in carica, aziende come Toyota, Honda, Ford, General Motors e Panasonic hanno annunciato investimenti per quasi 85 miliardi di dollari nella produzione di veicoli elettrici e batterie su tutto il territorio statunitense, stando a un funzionario della Casa Bianca.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.