Formula E
Foto Germain Hazard/Dppi

La Formula E lancia la nuova competizione di e-sport Formula E accelerate. Dal 28 gennaio 24 giovani promesse provenienti dal mondo degli e-sport e del motorsport si daranno battaglia in una corsa online disputata con il software rFactor2.

Come funziona la Formula E accelerate

Ogni concorrente otterrà punti Formula E accelerate a beneficio di un team ufficiale di Formula E. Saranno disputate in totale sei gare con il supporto dei team e dei piloti della Formula E. Un connubio tra mondo virtuale e reale in cui i piloti per la prima volta dovranno affrontare la gestione dell’energia e l’Attack mode.

Ciascuna corsa di Formula E accelerate durerà 25 minuti, sarà trasmessa in diretta sulle piattaforme sociali e di streaming della Formula E e vedrà la partecipazione di piloti di Formula E, Team principals e altri ospiti speciali.

Il montepremi minimo è di 100.000 euro e il vincitore riceverà l’opportunità di guidare un’auto di Formula E gen2. Si svolgeranno anche due gare aggiuntive, ciascuna con 12 piloti Formula E reali, uno per team, durante il quarto round e la finale di Formula E accelerate. I punti ottenuti in queste gare saranno aggiunti alla classifica generale a squadre.

Il calendario

  • Round 1: 28 gennaio
  • -Round 2: 4 febbraio
  • Round 3: 11 febbraio
  • Round 4: 11 marzo
  • Round 5: 18 marzo
  • Finale: 25 marzo (punti doppi)

La gara anticipa il via della settima stagione del campionato del mondo Abb Fia di Formula E a Diriyah, in Arabia Saudita, con due gare in notturna, alle 18 ora italiana il 26 e 27 febbraio prossimi.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.