Aumentare la percezione di sicurezza e il comfort grazie a un nuovo impianto di illuminazione con luci a LED ad alta efficienza energetica. Questo uno degli obiettivi principali di un progetto di riqualificazione ultimato nella stazione ferroviaria di Pontedera (Pisa).

L’intervento è stato realizzato da Rete Ferroviaria Italiana con un investimento di circa 5 milioni di euro ed è stato presentato ufficialmente in occasione di un evento all’Assessore ai Trasporti della Regione Toscana, Vincenzo Ceccarelli, e al Sindaco del Comune di Pontedera, Simone Millozzi, da parte del Direttore produzione Toscana di RFI, Efisio Murgia.

I lavori sono stati avviati nell’autunno del 2016 e sono stati conclusi a giugno 2018, con interventi eseguiti su banchine, pensilina e tre marciapiedi a servizio dei binari. Riqualificato anche l’intero fabbricato di stazione con un restyling di facciate, terrazze, tetto e porticato esterno. Inoltre, sono stati rinnovati la sala d’attesa e il sottopassaggio, sottolinea in una nota RFI, dove sono stati installati nuovi rivestimenti realizzati in vetro con strisce LED continue per garantire omogenea illuminazione, nuova segnaletica e pavimentazione.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.