foto presa dal video della casa automobilistica Ford

A fine maggio è stata annunciata una nuova partnership tra il gruppo automobilistico Ford e la società Agility Robotics per l’implementazione di un modello logistico che vedrà il noto produttore di auto realizzare una serie di veicoli a guida autonoma su cui viaggeranno dei robot bipedi, realizzati da Agility Digit. Questo sistema servirà a effettuare la consegna direttamente alla porta di casa del cliente.

La procedura

Tutto il processo di consegna sarà automatizzato fino dall’inscatolamento iniziale. Dopo essere stato impacchettato l’oggetto acquistato sarà trasportato da una vettura a guida autonoma. Una volta arrivati all’indirizzo dell’acquirente entreranno in gioco i robot che cammineranno fino alla soglia di casa per consegnare il pacco. Secondo il colosso automobilistico auto e robot potrebbero condividere i dati e aiutarsi a vicenda. 

In Svezia autorizzata la circolazione di camion autonomi

Intanto in Svezia, nella città di città di Göteborg, è stata autorizzata il 13 giugno la circolazione su strada di Vera, il camion elettrico e autonomo realizzato da Volvo. La parte anteriore del camion ha un aspetto simile per certi versi a quello di un’auto sportiva, inoltre la cabina guida è inesistente perché non è previsto un autista.  

5G e mobilità autonoma un binomio vincente

A giocare un ruolo importante nello sviluppo dei veicoli autonomi potrebbe essere anche la tecnologia 5G, soprattutto in termini di miglioramento della sicurezza. Nello specifico il 5G potrebbe contribuire a migliorare il trasferimento dei dati nel processo di comunicazione del veicolo.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.