Formazione e penalità contro il parcheggio selvaggio dei monopattini

L'iniziativa si chiama Consumerismo Monitor e viene avviata su Roma e Milano a cura dell’associazione di consumatori Consumerismo No profit e la società di micromobilità in sharing Dott

331
monopattino parcheggio selvaggio dei monopattini
In copertina, una foto d’archivio di Canale Energia.

Con il caldo e la crisi climatica che bussa prepotentemente sulla nostra aria condizionata torniamo a parlare di loro: i monopattini, ma stavolta qualcosa sta cambiando. Guida priva di codici della strada e parcheggio selvaggio dei monopattini potrebbero diventare un ricordo.

Parte infatti una sperimentazione sulle città di Roma e Milano a partire da ieri 26 luglio, per segnalare e formare i guidatori distratti.Si chiama Consumerismo Monitor e nasce da una sinergia tra la azienda di micromobilità Dott e l’associazione dei consumatori Consumerismo No Profit.

Da allert contro il comportamento scorretto all’educazione alla guida

Il sistema prevede diversi step di segnalazione e formazione dell’utente. Alla prima infrazione l’utente che effettua un parcheggio “selvaggio” dei monopattini, cioè che viola il codice della strada o semplicemente lascia il veicolo fuori dalle aree non consentite per il monopattino in sharing, riceve un messaggio sul proprio cellulare.

Nel caso di reiterazione la società provvederà imputando una penale unita a una guida al parcheggio e al rispetto delle regole mediante una mail dedicata e personalizzata. Alla terza violazione l’utente sarà incentivato a frequentare un corso di guida obbligatorio e gratuito organizzato nell’autunno del 2022.

L’uso del monopattino necessità di formazione

L’iniziativa nasce da una indagine svolta sui clienti del servizio che evidenzia come circa 1 utente su 3 ritenga necessario prevenire la sosta selvaggia dei monopattini condivisione. Il 26% serve inoltre impedire alle persone di guidare in modo pericoloso mentre il 29% ritiene che il servizio di sharing vada esteso alle parti della città attualmente non servite.

Leggi anche: Stretta sui monopattini: in vigore il nuovo Codice della strada

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.