L’approvazione, da parte dell’assemblea della Camera, del testo unificato sulla produzione agricola con metodo biologico. Le audizioni, sempre a Montecitorio, della commissione trasporti sul 5g e della commissione ambiente sulla gestione pubblica dell’acqua. Questi sono solo alcuni delle questioni al centro dell’attività parlamentare questa settimana.

Camera

Approvazione testo unificato su agricoltura biologica

Questa settimana, in particolare l’11 dicembre, l’aula della camera ha approvato, in prima lettura,  il Testo unificato sulla produzione agricola con metodo biologico. I voti favorevoli sono stati 343, i contrari 38 e c’è stata un’astensione. 

Ambiente, audizioni su gestione pubblica dell’acqua

La commissione Ambiente ha invece continuato a svolgere le audizioni legate all’esame in sede referente delle proposte di legge recanti disposizioni in materia di gestione pubblica e partecipativa del ciclo integrale delle acque. Nello specifico, mercoledì 12 dicembre, sono stati sentiti rappresentanti di Ref Ricerche; Fondazione Amga;  Romagna Acque – Società delle Fonti; CGIL, CISL e UIL; del Sindacato di Base Usb; dell’Agenzia italiana per la cooperazione allo sviluppo; della Federazione Anima.

Trasporti audizioni sul 5G

La commissione Trasporti della Camera, nell’ambito dell’indagine conoscitiva sulle nuove tecnologie delle telecomunicazioni, con particolare riguardo alla transizione verso il 5G ed alla gestione dei big data, ha sentito in audizione, martedì 12 dicembre, rappresentanti di TIM Spa e di Wind Tre Spa.

SENATO

Industria, confronto su schema di decreto su apparecchi che bruciano carburanti gassosi

Passando la Senato, la X commissione è andata avanti con il il confronto sullo schema di decreto legislativo sugli apparecchi che bruciano carburanti gassosi.

Agricoltura,  confronto su agrumeti caratteristici

La Commissione agricoltura di Palazzo Madama si è confrontata sullo schema di decreto ministeriale sugli agrumeti caratteristici.

Territorio, dibattito su nitrati di origine agricola

La commissione Territorio  ha proseguito invece l’esame della normativa sui nitrati di origine agricola.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.