Favole Di Moda 8

La gomma riciclata degli pneumatici fuori uso e la moda si incontrano grazie alla sostenibilità, per creare insieme lo spettacolo-evento “Favole di Moda” sul palcoscenico del Teatro di Villa Torlonia a Roma, tenutosi il 17 giugno, e portato in scena da Stefano Dominella, presidente di Maison Gattinoni Couture con la direzione artistica del designer Guillermo Mariotto, in collaborazione con Ecopneus, principale operatore per la raccolta e il riciclo degli Pfu-Pneumatici fuori uso in Italia.

La creatività di Mariotto e di altri designer emergenti quali: Italo Marseglia, Federico Firoldi e Yasmeen Concettini, hanno reso per la prima volta la gomma riciclata da pneumatici fuori uso parte integrante della haute-couture.

Questo progetto dimostra come la gomma riciclata sia una risorsa che può essere utilizzata in differenti modi e contesti, grazie alle sue innumerevoli potenzialità, anche nel settore della moda.

Gli abiti, ispirati alle favole di Hans Christian Andersen, sono stati realizzati con tessuti di scarto e gomma riciclata da pfu della filiera di Ecopneus.

“Siamo orgogliosi di aver preso parte a questo progetto nel quale sostenibilità e moda si sposano. Un connubio che dimostra come la gomma riciclata sia una autentica risorsa che, se affidata all’estro creativo di grandi designer, può divenire un elemento di bellezza, eleganza, dichiara Federico Dossena, direttore generale di Ecopneus, e può accompagnare la spinta creativa che muove la moda verso un approccio più sostenibile e attento all’ambiente. Come spesso amo ricordare, è solo la fantasia a porre limiti all’impiego della gomma da riciclo: quello che abbiamo vissuto durante lo spettacolo di ieri sera è stata l’esplosione della fantasia nella sua accezione più pura, che la moda riesce a plasmare”. 

Ecopneus, oltre alle attività di gestione delle operazioni di raccolta e trattamento dei pfu, si impegna anche a promuovere delle applicazioni della gomma riciclata che siano innovative, in questo modo si possono esplorare settori anche molto diversi tra loro. Si va infatti dai prodotti per l’edilizia come gli isolanti acustici e antivibranti, allo sport, con i playground per parco giochi, campi da calcio, pavimentazioni sportive polivalenti e prodotti per il benessere animale. Vi sono anche gli asfalti modificati per le strade o le piste ciclabili, nonché prodotti di design, realizzati unendo gomma riciclata e materiali termoplastici.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.