olioMarevivo e RenOils lanciano la campagna di sensibilizzazione Save the sea Recycle cooking oil per la raccolta dell’olio alimentare esausto. Si rivolge a porti turistici e commerciali per gestire correttamente questo tipo di rifiuto e partirà ufficialmente a metà maggio 2021.

Olio alimentare esausto: l’impatto ambientale

L’olio è altamente inquinante: un litro è responsabile dell’inquinamento di circa 1.000 mq di acqua. Forma, infatti, una pellicola impermeabile che impedisce l’ossigenazione e la respirazione di flora e fauna. È fondamentale buttarlo seguendo delle regole a salvaguardia dell’ambiente. “Tutti possiamo e dobbiamo fare la nostra parte; i cittadini devono separare quanto più possibile i propri residui e disporne in maniera appropriata, mentre i consorzi come RenOils e le pubbliche istituzioni devono mettere a disposizione sistemi di raccolta, recupero e smaltimento dei rifiuti. Solo così riusciremo a convertire i rifiuti in risorse, invertendo la corrente e salvando il mare, un bene necessario anche per la nostra sopravvivenza”, spiega in una nota stampa il direttore generale di Marevivo Carmen di Penta.

Opportunità di riciclo

Bisogna evitare, in primo luogo, di disperderlo in mare o nel lavandino o ancora nello scarico del bagno. Meglio contribuire al suo recupero: con l’olio esausto è possibile produrre biodiesel.

“Abbiamo fortemente voluto questo progetto per due aspetti fondamentali: quello ambientale perché l’olio alimentare esausto è riciclabile al 100% per la produzione di biodiesel, l’utilizzo in impianti di cogenerazione, la produzione di bio-lubrificanti; quello educativo perché ci permette di informare quante più persone sulla capacità dell’olio esausto di inquinare e sulla corretta gestione del rifiuto. La vera sfida per noi è proprio sensibilizzare le famiglie”, aggiunge in nota il presidente di RenOils Ennio Fano.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.