idrogeno verde

Secondo una ricerca condotta per l’Agenzia indipendente australiana per le energie rinnovabili (Arena), la domanda di idrogeno verde esportato dall’Australia potrebbe superare i 3 milioni di tonnellate all’anno entro il 2040, il che potrebbe valere fino a 10 miliardi di dollari australiani (6,3 miliardi di euro) all’anno per l’economia nazionale.

Per puntare a questo ambizioso obiettivo, Arena sta fornendo 40 milioni di dollari australiani (oltre 25 miliardi di euro) in finanziamenti per sostenere la ricerca e lo sviluppo a raggiungere l’obiettivo di produzione di energia solare a basso costo, recentemente individuato come priorità nella strategia di decarbonizzazione del Paese.

Leggi anche Il Cile punta alla leadership nell’export di idrogeno verde verso l’Europa

Solare a basso costo

Il finanziamento si baserà anche sull’obiettivo Solar 30 30 30 del 30% di efficienza del modulo e un costo di 0,30 dollari australiani (0,19 di euro) c/W per progetti su scala industriale entro il 2030. ARENA ha aperto la strada per le applicazioni in grado di ridurre il costo dell’energia per il solare fotovoltaico attraverso due flussi:

  • celle e moduli;
  • bilanciamento del sistema.

Leggi anche Fotovoltaico, leva per la crescita decarbonizzata del Paese

Le domande si aprono a febbraio e si chiudono l’11 aprile.

Idrogeno verde a prezzi competitivi

La riduzione del costo livellato per il solare si tradurrà in una produzione di idrogeno verde più economica, sotto i dollari australiani (1,26 euro) e altri percorsi di decarbonizzazione per l’industria pesante, inclusi materiali a basse emissioni come acciaio verde e alluminio.

L’Australia sta compiendo una grande spinta sull’H2 verde, con il progetto Desert bloom hydrogen da 10,75 miliardi di dollari (circa 6,8 miliardi di euro) nei territori del nord, aprendo la strada alla produzione commerciale di un impianto di idrogeno verde da 10 GW entro il 2023. Arena ha anche selezionato tre progetti che condivideranno un finanziamento di 103 milioni di dollari australiani (65 milioni di dollari) per sostenerne lo sviluppo.

Leggi anche La nuova geopolitica dell’idrogeno verde

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.