bollette mercato covenientiAd aprile le bollette di luce e gas del mercato tutelato sono calate e anche le tariffe del mercato libero sono state più convenienti. A dirlo è uno studio del portale Sos tariffe.it, che ha analizzato le differenze tra i due mercati tra il primo e il secondo trimestre del 2020. Ad annunciare il ribasso era stata Arera a fine marzo.

 

Bollette in calo nel mercato tutelato

Nel mercato di maggior tutela, tra gennaio e aprile i prezzi sono calati da 630 a 500 euro per la luce. Per il gas invece si va e da 1034 euro a 962 euro annui. Dati che corrispondono rispettivamente a -20,6% e -7%.

Risparmio bollette: nel mercato libero è maggiore

L’andamento dei costi premia il mercato libero, che registra un maggior risparmio in bolletta. Il secondo trimestre del 2020 ha visto una riduzione significativa delle tariffe. Il dato è pari al 19,9%. Per le bollette di energia elettrica il calo va da 518 euro a 419 euro. 

Tariffe dual fuel, mercato libero più conveniente

Anche per quanto riguarda le tariffe dual fuel il mercato libero è più conveniente. Nel mercato di maggior tutela la riduzione delle bollette è stata del 12,2%, passando dai 1665 euro annui di gennaio ai 1462 di aprile. “Chi ha effettuato la transizione al mercato libero invece può risparmiare molto di più sulle tariffe combinate”, spiega una nota di Sos tariffe.  La riduzione dal primo trimestre al secondo è del 19,6%. Si scende dai 1546 euro annui di gennaio ai 1242 attuali.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.