Green Week_ 78ma Mostra del cinema di Venezia

La mostra del cinema di Venezia si tinge di verde per la green week 2021. L’evento è stato organizzato da Green cross Italia insieme a Sardegna film commission e con il patrocinio del Ministero della transizione ecologica (Mite).

Tutti gli eventi a tema sostenibilità

Questa edizione è particolarmente ricca di eventi sui temi della sostenibilità e della transizione ecologica. Lo scorso 7 settembre ha avuto luogo la tavola rotonda “A better world is possible: our future must be green and sustainable”, dove si affontano i temi della politica green della filiera dello spettacolo. 

L’8 settembre, il Mite, all’Italian Pavillon dell’hotel Excelsior, ha presentato una nuova iniziativa dedicata al cinema e ai giovani autori emergenti. La finalità è quella di implementare la sensibilità ambientale e la costruzione di un dialogo tra scienza e comunità. La proposta è stata presentata nell’ambito della conferenza “Lo storytelling della transizione ecologica: tutti i linguaggi necessari dall’ecothriller al cineturismo”. 

Il “parterre” dell’incontro

All’incontro hanno partecipato: Nevina Satta, ceo di Sardegna film commission e general secretary di Eufcn; Stefania Divertito, capo ufficio stampa Mite; Annamaria Granatello, presidente premio Solinas; Elio Pacilio, presidente Green cross – Green drop award; John Woods, scrittore, autore di “Lady cheavy” e romanzi ecothriller; Antonio Tirotto, sindaco di Aglientu (che parlerà della produzione del nuovo film Disney “La sirenetta”, girato questa estate in Sardegna) e Bepi Vigna, sceneggiatore, presidente del Centro internazionale del fumetto e autore del fumetto “Nathan Never: per un futuro migliore” realizzato con il Mite. Infine, è intervenuto in collegamento il ministro Cingolani. 

Il progetto vede il coinvolgimento, oltre che del Mite, della fondazione Sardegna film commission, di Green cross e di Connect4climate-Worldbank.

Il 9 settembre si svolgerà la tavola Sustainable screens 2021 per confrontare dati e prospettive del Pnrr rispetto all’efficientamento delle sale cinematografiche. E’ prevista la partecipazione, oltre ad alcuni dei succitati, anche di Cristina Vajani, responsabile promozione e assistenza alle imprese Gse; Marcello Salvio dell’Enea – dipartimento per l’Efficienza energetica e Birgit Heidsiek, Green film shooting.

Sempre il 9 settembre, all’isola della Certosa, in collaborazione con il Mite e i Carabinieri gruppo forestale, si procederà alla messa a dimora del Bosco del cinema”. Sono oltre cento alberi dedicati a ogni artista che ha ricevuto il Leone d’oro alla carriera.

La consegna del Green drop award 2021

Venerdì 10 settembre, ci sarà la consegna del Green drop award 2021. Il riconoscimento premierà il film che meglio abbia rappresentato i valori dell’ecologia e della cooperazione tra i popoli. Il comitato d’onore del premio sarà composto da: Claudia Cardinale, Paola Comin, Simona Izzo, Ottavia Piccolo, Stefania Sandrelli e Chiara Tonelli. 

Leggi anche:”Cinema e sostenibilità alla 78esima edizione della Mostra del cinema di Venezia”

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.