Car sharing elettrico BluetorinoA un anno dall’inaugurazione del servizio di car sharing elettrico Bluetorino, la direzione di applicazioni mobilità elettrica BlueSolutions del Gruppo Bolloré festeggia con i suoi 2.260 abbonati.

Il servizio Bluetorino

Partito il 24 ottobre 2016 con 70 mezzi elettrici e 100 punti di ricarica, oggi lo sharing piemontese vanta 134 Bluecar, 230 punti di carica e 38.000 noleggi nell’ultimo anno. Diverse le agevolazioni per gli iscritti al servizio: una tariffa a 1€ al mese e 0,14€ al minuto per i conducenti tra i 18 e i 25 anni e la prenotazione gratuita di uno dei 230 posti auto disponibili nelle 55 aree di parcheggio dedicate fino a 1.30h prima.

Per agevolare l’uso di una macchina in condivisione, e abbandonare il mezzo privato, tramite i sistemi Résa Express e RésaPOP è possibile preselezionare il veicolo più vicino o un posto auto richiesto come “preferito”.

Le novità

Per i possessori di auto elettriche è possibile accedere ai punti di ricarica tramite un abbonamento dedicato. E “nel corso dei prossimi mesi Bluetorino continuerà a espandersi e a proporre nuovi servizi”, promette in nota stampa Marie Bolloré, DG di Blue Solutions.

Print Friendly, PDF & Email