riscaldamentiOggi Ariston thermo, il politecnico di Milano e fondazione Politecnico di Milano hanno siglato un accordo per valorizzare la ricerca in tema di sostenibilità all’interno dei dipartimenti e innovare il contesto economico e produttivo. L’intesa ha durata quinquennale e intende allargare gli ambiti di collaborazione già avviati nella ricerca e nell’innovazione tecnologica per lo sviluppo di soluzioni sostenibili nel settore del comfort termico.

La collaborazione pluriennale tra Ariston thermo e politecnico di Milano

Ariston thermo e politecnico di Milano collaborano già da tempo in consulenze scientifiche per lo sviluppo e il test di soluzioni di climatizzazione sostenibile, quali le pompe di calore elettriche, le pompe di calore ad assorbimento alimentate a gas e lo sviluppo di sistemi IoT (Internet of things). Tra questi il progetto “i-Gap” che sviluppa tecnologie per la progettazione e la produzione di pompe di calore ad assorbimento a gas
naturale per uso residenziale con un innovativo ciclo termodinamico. Oppure “Lombhe@t” che prevede un set di soluzioni per la decarbonizzazione del settore civile. Entrambi hanno ricevuto dalla regione Lombardia un grant del valore di, rispettivamente, 4,5 e 3,7 milioni di euro.

Cosa prevede il nuovo accordo

Questo nuovo accordo, nello specifico, prevede:

  • lo sviluppo e test di cicli termodinamici innovativi;
  • la realizzazione di test di prototipi di unità e sistemi;
  • l’analisi di problematiche inerenti la scienza dei materiali, i sistemi e le logiche di controllo avanzate;
  • la connettività avanzata di sistemi (IoT e big data);
  • lo studio e la proposta di normative inerenti a nuove tecnologie;
  • le tecnologie dell’idrogeno e di vettori energetici rinnovabili;
  • l’analisi dei sistemi energetici.

L’intesa stabilisce che il politecnico di Milano supporterà Ariston thermo sia nel reclutamento di talenti, sia nella realizzazione di training specifici rivolti agli attuali e
futuri professionisti della climatizzazione sostenibile. Inoltre, permetterà l’istituzione di dottorati di ricerca, su tematiche individuate da Ariston thermo, per favorire lo scambio di know-how ed esperienze tra i due ambienti.

Un utile strumento per l’allineamento dei laboratori dell’azienda agli ultimi sviluppi della ricerca scientifico-tecnologica, così da supportare il politecnico di Milano nell’individuazione dei mercati e della applicabilità delle varie tecnologie e ritrovati.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.