pompe di caloreNel 2019 le vendite delle pompe di calore in Europa sono cresciute del 17,7% e hanno fattore registrare un nuovo record con 1,49 milioni di unità vendute. Per il quinto anno consecutivo l’aumento è a due cifre. Questo è solo uno dei dati contenuti nell’edizione 2020 dell’European heat pump market and statistics report di Ehpa, pubblicazione di scenario del mercato europeo delle pompe di calore.

Il rapporto Ehpa

Il report offre statistiche nazionali redatte sulla base delle informazioni trasmesse dalle associazioni aderenti a Ehpa presenti in 21 paesi europei. Fornisce una panoramica di ogni singolo mercato e i suoi principali fattori di sviluppo, con un occhio di riguardo alle tendenze tecniche e industriali e al quadro legislativo europeo e nazionale.

Come detto, il trend di crescita è stato confermato anche nel 2019. Se si considera una vita utile di circa 20 anni, riporta l’analisi, in Europa oggi sono installate 13,27 milioni di pompe di calore in 244 milioni di edifici residenziali. Cifra che copre una quota del 5% del mercato complessivo.

Francia, Italia e Spagna leader nelle vendite

Lo studio, consultabile dalle aziende associate Assoclima nell’area riservata, rivela che i mercati di Francia, Italia e Spagna continuano a trainare il trend di crescita. L’andamento annuale in questi tre paesi copre oltre la metà delle vendite di tutta Europa. Da sottolineare, evidenzia lo studio, che la tecnologia delle pompe di calore è ritenuta la numero uno nel segmento delle nuove costruzioni e delle ristrutturazioni in molti mercati nazionali.

Leggi anche Pompe di calore, al via il tavolo di filiera

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.