Storageblu 1024x768Negli ultimi 10 anni le innovazioni in ambito storage hanno registrato una continua crescita. Tra il 2005 e il 2018 l’attività di brevettazione di batterie e altre tecnologie di stoccaggio dell’elettricità è cresciuta a un tasso medio annuo del 14% in tutto il mondo. Un dato quattro volte più veloce della media di tutti i settori tecnologici. A tracciare questo quadro è lo studio Innovazione nelle batterie e stoccaggio dell’elettricità – un’analisi globale basata sui dati dei brevettirealizzato dall’ Ufficioeuropeo dei brevetti e dell’Aie – Agenzia internazionale per l’energia.

Storage rappresenta quasi il 90% delle attività di stoccaggio dell’elettricità

Dal report emerge inoltre come le batterie rappresentino quasi il 90% di tutte le attività di brevettazione nell’area dello stoccaggio dell’elettricità. E come l’aumento dell’innovazione sia guidato principalmente dai progressi nel settore delle batterie agli ioni di litio, utilizzate nei dispositivi elettronici di consumo e nelle auto elettriche.

Storage, forte vantaggio di Giappone e Corea

Lo studio mostra inoltre che il Giappone e la Corea abbiano registrato le migliori performance nella tecnologia delle batterie a livello globale. Maturando un certo vantaggio nel settore rispetto agli altri paesi.

Prezzi in calo del 90% dal 2010

Altra questione chiave è quella dei prezzi di queste tecnologie. Su questo punto, dallo studio emerge come il progresso tecnico e la produzione di massa, in un settore sempre più maturo, hanno portato a un calo significativo dei prezzi delle batterie negli ultimi anni. “I prezzi sono diminuiti di quasi il 90% dal 2010 nel caso delle batterie agli ioni di litio per veicoli elettrici. Il calo è stato invece di circa due terzi nello stesso periodo per le applicazioni fisse, compresa la gestione della rete elettrica”.

Le sfide per il futuro

“Le proiezioni dell’Aie chiariscono che lo stoccaggio di energia dovrà crescere in modo esponenziale nei prossimi decenni per consentire al mondo di raggiungere gli obiettivi internazionali in materia di clima ed energia sostenibile”, afferma in nota Fatih Birol, direttore esecutivo dell’Aie. “L’innovazione accelerata sarà essenziale per raggiungere tale crescita. Combinando i punti di forza complementari di Aie ed Epo, questo rapporto getta nuova luce sulle tendenze innovative di oggi. Per aiutare i governi e le imprese a prendere decisioni intelligenti per il nostro futuro energetico”.

“Stoccaggio fondamentale per la domanda di mobilità elettrica”

“La tecnologia di stoccaggio dell’elettricità è fondamentale per soddisfare la domanda di mobilità elettrica e raggiungere il passaggio all’energia rinnovabile. Elemento necessario se vogliamo mitigare il cambiamento climatico“, afferma in nota il presidente dell’Epo António Campinos. “Il rapido e sostenuto aumento dell’innovazione nello stoccaggio dell’elettricità mostra che gli inventori e le imprese stanno affrontando la sfida della transizione energetica. I dati sui brevetti rivelano che mentre l’Asia ha un forte vantaggio in questo settore strategico, gli Stati Uniti e l’Europa possono contare su un ricco ecosistema di innovazione. Tra cui un gran numero di pmi e istituti di ricerca, per aiutarli a rimanere in corsa per la prossima generazione di batterie. “

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.