Città GreenSono stati annunciati lo scorso 8 ottobre i vincitori dei premi europei rivolti alle città “verdi”. Realtà urbane che hanno adottato modelli più in linea con l’ambiente.

Città verdi: a Grenoble il premio Capitale verde europea 2022

Grenoble si è aggiudicata il premio Capitale verde europea 2022, per il suo approccio pionieristico la lotta al cambiamento climatico. Un modello che comprende “un impegno molto forte a favore di un cambiamento sistemico e un approccio innovativo alla democrazia partecipativa per la governance della città”. La città riceverà 350 000 euro dalla Commissione europea per organizzare l’anno “Capitale verde europea”.

A Gabrovo e Lappeenranta, il premio premio Capitale verde europea”

Il premio Foglia verde europea è andato invece a Gabrovo e Lappeenranta. La prima è stata premiata per l’impegno a favore dell’efficienza energetica e per aver adottato tecnologie pulite negli ultimi dieci anni. La seconda invece per l’impegno a diventare una città verde modello e ha ottenuto ottimi risultati in tutti gli indicatori del premio.

Premi per la resilienza

I vincitori e i finalisti dei premi per le città verdi hanno dimostrato di essere resilienti e che cambiamenti rapidi sono possibili anche nelle circostanze più difficili, come quelle di quest’anno”, sottolinea in nota il commissario per l’Ambiente, gli oceani e la pesca Virginijus Sinkevičius. “Queste storie di successo dimostrano che la sostenibilità e la transizione verde offrono soluzioni per fronteggiare le crisi improvvise e creare aree urbane migliori e più sane per i cittadini dell’UE. Mentre continuiamo ad adattarci a una nuova normalità, le città vincitrici continueranno a svolgere un ruolo di primo piano nell’attuazione di soluzioni verdi e nella creazione di città vivibili”, aggiunge.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.