Buselettriciguidaautonoma

Dubai sta introducendo dei minibus elettrici a guida autonoma. Questi veicoli di ultima generazione, che hanno la forma di un cubo di vetro e metallo, possono trasportare fino a sei passeggeri ciascuno a una velocità massima di 90 km / h. (video) 

200 km di autonomia

Questi minibus, realizzati dalla compagnia americana Next Future Transportation, hanno un’autonomia di 200 chilometri e sono stati testati nell’ambito del programma Dubai Future Accelerators. L’obiettivo è quello di formare una flotta completa che possa arrivare a coprire un quarto del trasporto pubblico a Dubai entro il 2030.

Prenotazioni tramite app

Questi veicoli possono quindi essere prenotati dai cittadini tramite un’applicazione mobile dedicata. Un semplice esempio di come la città abbia ornai introiettato l’attenzione all’innovazione e voglia proseguire a vele spiegate su questa strada. Nel 2017 la città ha lanciato i suoi primi robot di polizia, la sua prima auto della polizia autonoma e ora sta per realizzare il suo progetto di taxi autogestito, a cui si aggiunge l’annuncio della volontà di sviluppare un’intelligenza artificiale per analizzare il DNA di 3 milioni di abitanti in modo da prevenirne le malattie.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.