Isole minori un network internazionale per essere più grandi

784

Isole da vittime del cambiamento climatico a driver di innovazione e modelli di sostenibilità. Questo l’obiettivo di Greening the Islands l’iniziativa, giunta alla sua terza edizione, mette a confronto istituzioni, governi delle isole da tutto il mondo, imprese e centri ricerche. Il tema è la sostenibilità di spazi bellissimi, ma con scarsa materia prima come energia e acqua.  

Tecnologie e cultura, i fattori chiave del cambiamento

Desalinizzazione, energia rinnovabile, gestione del waste e mobilità sostenibile i comparti messi a confronto in questa edizione che hanno visto anche un focus sull’immigrazione. Al centro la necessità di fare coltura sopratutto con una accezione olistica a tutti i sistemi.

Capacità di fare network

Centrale il tema della operazione e della capacità di fare network, attività in cui le isole Italiane hanno suggerimenti da dare, a cominciare dalla app messa a punto dai promotori dell’evento  per favorire il dialogo selezionato tra stakeholder istituzionali e le attività istituzionali messe a segno in questi ultimi anni, come sottolinea Giannina Usai dell’Ancim, Associazione nazionale comuni isole minori.

http://youtu.be/rHMRfYyHgwg

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
CONDIVIDI
Agnese Cecchini
Giornalista, video maker, sviluppo format su più mezzi (se in contemporanea meglio). Si occupa di energia dal 2009, mantenendo sempre vivi i suoi interessi che navigano tra cinema, fotografia, marketing, viaggi e... buona cucina. Direttore di Canale Energia; e7, il settimanale di QE ed è il direttore editoriale del Gruppo Italia Energia dal 2014.