Esordio di campionato per lo sharing elettrico. Siglato accordo tra eCooltra e A.S. Roma

L'accordo biennale per favorite la mobilità elettrica nella Capitale per gli eventi calcistici

192

Sharing e mobilità sostenibile per seguire la propria squadra del cuore. E’ l’accordo che eCooltra, azienda di scooter sharing elettrici, ha firmato con l’A.S. Roma.

Una strategia biennale in cui i due partner si impegnano a diffondere messaggi di mobilità sostenibile e attenzione all’ambiente.

Il Club da diversi anni è alla ricerca continua di partnership strategiche per alleggerire e migliorare le problematiche legate alla mobilità dei nostri tifosi nel giorno della gara”, sottolinea nella nota Francesco Calvo, Coo di A.S. Roma.

Una flotta italiana per rendere lo sport alleato per l’ambiente

La partnership con l’A.S. Roma è motivo di particolare orgoglio per noi”,  – ha affermato in una nota Timo Buetefisch, fondatore e AD di Cooltra Group, – “Impegno, rispetto, fiducia e lavoro di squadra sono valori che caratterizzano lo sport e la sostenibilità. Con l’accordo biennale siglato con l’A.S. Roma in qualità di alleato in tema di Mobilità, intendiamo ulteriormente sensibilizzare circa la necessitò di pensare al benessere del nostro pianeta. Gli operatori, le istituzioni, le aziende e le associazioni devono assumersi la responsabilità di creare e di proporre servizi sempre più sostenibili per garantire un futuro migliore”.

La flotta della azienda conta complessivamente 1.050 scooter, tutti prodotti da Askoll azienda italiana di Vicenza.

Un accordo agli esordi il prossimo 15 gennaio

L’esordio avverrà prima della pausa natalizia il prossimo 15 dicembre allo Stadio Olimpico di Roma. Nel corso dell’incontro tra Roma e Spal agli spettatori saranno offerte soluzioni per utilizzare gli scooter elettrici.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.