A Crema c’è un’Isola smart per rilevare l’inquinamento dell’aria e non solo

385

Isola smartAl via nel Comune di Crema il progetto pilota  “Isola Smart”. Si tratta di una rete di sensori che rivela i dati sul traffico e la concentrazione di polveri sottili PM 2,5 e PM 10.

Una prima fase di studio permetterà di ottimizzare l’estensione del progetto “Isola smart” in una seconda area del comune sia di istallare una vasta gamma di sensori relativi all’ambito smart city.

L’obiettivo è arrivare anche all’ottimizzazione dell’uso energetico, del traffico, a implementare servizi di smart parking e controllare lo stato del verde pubblico.

Come è strutturata l’Isola smart

L’iniziativa a cura di Simet srl, ESCo del Gruppo Enercom ha l’obiettivo di analizzare la qualità dell’aria e disporre di un data base di dati per valutare eventuali misure correttive al traffico.

Per farlo sono state istallate apparecchiature in grado di misurare i livelli di traffico e di inquinamento. Nel complesso il progetto prevede di impiegare: delle centraline di misura di polveri fini come i livelli di PM2.5/PM10, un radar destinato al conteggio dei veicoli e una telecamera in grado di  raccogliere ed elaborare i dati del traffico grazie all’intelligenza artificiale.

I sensori saranno istallati sui pali della pubblica illuminazione attualmente gestiti da Simet in due tracciati: Via Libero Comune (in corrispondenza della rotatoria davanti al supermercato Lidl), e in zona parco delle Rimembranze nell’area compresa tra il Ponte sul Serio e l’incrocio tra Viale Santa Maria della Croce e via Stazione.

“Le città intelligenti sono quelle che creano le condizioni infrastrutturali per migliorare la vita dei cittadini e rispondere alle loro esigenze“, dichiara Donato Stanca, AD Simet, Gruppo Enercom.

“Il nostro obiettivo è portare questo progetto anche nei centri più piccoli, spesso lasciati indietro in questa rivoluzione, mettendo a disposizione delle amministrazioni comunali interessate tutto il nostro supporto” .

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.