“La Cina dominerà i nuovi progetti petrolchimici in Asia fino al 2025”

La previsione nel nuovo rapporto di Global data

464

Cina

A livello globale, si prevede che 1.365 imminenti progetti petrolchimici inizieranno le operazioni durante il periodo di previsione dal 2021 al 2025. Di questi, 1.189 rappresentano nuovi progetti in fase costruzione e 176 sono espansioni di programmi già esistenti. Per quanto riguarda il settore petrolchimico, si prevede che il segmento del polipropilene assisterà al maggior numero di progetti (128) che entreranno in funzione nel periodo di previsione 2021-2025). Lo riferisce l’ultimo rapporto di Global data divulgato l’1 dicembre che mette in luce il ruolo della Cina come leader asiatico nel settore.

Settore petrolchimico: la Cina dominerà il continente asiatico

Lo studio rivela che i 412 progetti petrolchimici da concretizzarsi in Cina rappresentano circa il 50% del totale di quelli che avvieranno le operazioni in Asia entro il 2025, secondo quanto affermato dalla società di analisi.

Leggi anche La Cina spinge sulla raffinazione petrolifera

Obiettivo: raggiungere l’autosufficienza

Global data rileva inoltre che i progetti di propilene costituirebbero circa il 9% di tutti quelli attesi in Cina nel periodo dal 2021 al 2025. Tra i prossimi progetti di propilene, lo Shandong Yulong Petrochemical Longkou Propylene Plant 1 sarà quello leader con una capacità produttiva di 2,30 mtpa. La struttura è attualmente in fase di costruzione e dovrebbe entrare in funzione nel 2025.

“La Cina è uno dei principali consumatori e importatori di prodotti petrolchimici a livello globale. Il gran numero di imminenti progetti nel Paese può essere attribuito al suo obiettivo di raggiungere l’autosufficienza petrolchimica”, commenta nella nota stampa la società di analisi.

Leggi anche Energia: le contraddizioni di un paese chiamato Cina

 

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.