gas

243 milioni di mc e un totale di 155 milioni di euro: è questo il valore potenziale dei tre lotti che si è aggiudicata Estra Energie all’edizione 14 della gara nazionale indetta da Consip per la fornitura di gas naturale. La società rifornirà le Pubbliche Amministrazioni regionali di Lazio, Campania, Calabria e Sicilia per il prossimo anno contrattuale.

Leggi anche I prezzi del gas diminuiscono con la ripresa dei flussi dalla Russia

La fornitura di gas alle PA regionali

I lotti sono strategici e rilevanti in termini di quantità: passano da 100 milioni di mc di valore potenziale (della precedente gara) agli attuali 243 milioni.

I volumi messi a disposizione hanno il seguente valore stimato di fornitura:

  • lotto 7 (Lazio), 82.460.000 euro per 132.000.000 mc;
  • lotto 9 (Campania), 49.000.000 euro per 76.000.000 mc;
  • lotto 11 (Calabria e Sicilia), 22.570.000 euro per 35.000.000 mc.

Leggi anche Gas, teleriscaldamento, economia circolare: le aziende italiane continuano a viaggiare

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.