I dati Copernicus climate change service di ottobre

Continua la serie di record delle temperature: a ottobre nuovo picco

113

Come ogni mese, Copernicus climate change service (C3s), fornisce i dati sulle variazioni della temperatura superficiale e gli altri valori meteorologici.

L’attività, svolta in collaborazione con il Centro europeo per le previsioni meteorologiche a medio termine (Ecmwf l’acronimo in inglese), ha confermato anche per ottobre una tendenza che procede da ormai cinque mesi consecutivi: la temperatura media registrata è la più alta di sempre a livello globale, superando di 0,69° C la media dal 1981 al 2010.

L’innalzamento delle temperature nel globo terrestre

A livello di globo terrestre, questa è la situazione: in quasi tutto l’Artico i valori sono stati sensibilmente superiori alla media.

In Europa, tranne in gran parte delle porzioni nord e nord ovest, si sono registrate temperature più alte della media.

In Canada e in gran parte della regione occidentale degli Stati Uniti, i dati sono stati molto inferiori alla media.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.