Esg

Secondo le stime di McKinsey & Company, l’estrazione mineraria è responsabile di circa il 7% delle emissioni di gas serra a livello globale. Il settore sta tuttavia affrontando la riconversione di finanziamenti e assicurazioni in linea con i criteri Esg-environmental, social e governance. Se avviata in anticipo e gestita nelle prime fasi del ciclo di vita del mining, la gestione Esg può aumentare il valore delle attività e generare ritorni economici remunerativi con la finanza sostenibile. I vantaggi della riconversione ecologica delle società minerarie, e gli obiettivi connessi, vengono messi a fuoco nel nuovo rapporto Esg in “mining thematic research” di Global Data.

I criteri Esg in cima all’agenda delle società minerarie

L’ultimo elaborato analizza le questioni ambientali, sociali e di gestione che l’industria mineraria deve affrontare per affrontare la sfida della transizione ecologica. Per il settore minerario, gli aspetti Esg rilevanti includono questioni che spesso vengono già amministrate: gestione di acqua, suolo e rifiuti pericolosi, emissioni di gas serra, tutela della biodiversità. Si tratta ora di valutare opportunità più performanti, ammonisce Global Data. Considerare, cioè, piani d’azione che puntano verso obiettivi e traguardi facendo leva su standard riconosciuti a livello internazionale per una governance sostenibile che può essere vantaggiosa per tutti gli stakeholders.

Leggi anche La finanza sostiene la transizione energetica: sfide e opportunità

Le proposte

In particolare, il rapporto rileva la necessità di adottare un approccio olistico alla sostenibilità che affronti tutti e tre i suoi aspetti principali: ambientale, sociale e di governance. Evidenzia che le società minerarie devono agire immediatamente e con decisione affinché ogni realtà del settore diventi leader in materia di Esg.

Ad esempio, suggerisce di organizzare un team interno altamente qualificato per gestire le perfomance sostenibili. Oltre a individuare le tendenze tecnologiche e macroeconomiche rilevanti per i criteri Esg, Global Data rimarca l’importanza di sviluppare messaggi di vendita e marketing credibili.

La società di ricerca conclude affermando che il settore minerario può determinare il proprio successo futuro, in ottica di transizione ecologica. Per fare ciò, deve identificare al meglio gli obiettivi di investimento sostenibile.

Leggi anche Ecco perché finanza etica e finanza sostenibile non sono la stessa cosa

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.