Shutterstock 177043292Ha preso il via la terza edizione del contest creativo “1,2,3… Respira”, promosso da Liquigas.

Cos’è “1,2,3… Respira”

Nello specifico, “1,2,3… Respira” è un progetto di educazione e sensibilizzazione sui temi dello sviluppo sostenibile e della qualità dell’aria, dedicato agli studenti delle scuole primarie inferiori. Al termine del loro percorso didattico, gli studenti potranno partecipare a un concorso di idee a tema “Energia e sostenibilità si può scegliere, si deve scegliere…”. Il contest punta a documentare in maniera creativa gli argomenti appresi e la progettualità per il futuro. Le scuole delle classi vincitrici avranno a disposizione buoni spesa per l’acquisto di materiale e strumenti didattici utili ad arricchire l’offerta formativa. Nell’ambito dell’iniziativa, spiega una nota, si vogliono “invitare i ragazzi a dare il loro contributo a un processo che abbia un effetto positivo sulle comunità di cui fanno parte”.

L’approccio multidisciplinare del contest ‘1,2,3… Respira’

Quest’anno “1,2,3… Respira” 2020/2021 punta su un approccio multidisciplinare nel contesto della consueta programmazione scolastica. Gli studenti potranno dare vita, ad esempio, a progetti grafici realizzati con il supporto dell’insegnante di educazione artistica, a storie e racconti elaborati con l’insegnante di italiano. O a canzoni create insieme all’insegnante di educazione musicale. Si tratta di forme di espressività umanistiche e creative che andranno ad affiancare e arricchire le nozioni di scienza e tecnologia e il nuovo insegnamento di educazione civica.

Strumenti digitali a disposizione

Gli strumenti digitali a disposizione di insegnanti e studenti sono fruibili attraverso il sito dedicato al progetto, 123respira.liquigas.it. Su questa piattaforma le classi troveranno supporti didattici arricchiti e rinnovati allo scopo di creare momenti di condivisione anche a distanza.

“Creare una cultura della qualità dell’aria”

La scuola – sottolinea in nota Donatella Squellerio, direttore marketing e sviluppo di Liquigas – è un pilastro della nostra società che oggi ha ancora più bisogno di essere supportato per garantire la continuità didattica di fronte alle difficoltà create dal Covid-19. Come Liquigas non abbiamo avuto dubbi nel rinnovare il nostro impegno a contribuire a creare nel Paese una vera cultura della qualità dell’aria e, al tempo stesso, abbiamo voluto rilanciare e il programma con un contest che possa dare maggiore spazio alla creatività delle nuove generazioni”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.