certificati bianchi gseIl Gse ha pubblicato sul suo sito i dati relativi ai procedimenti amministrativi conclusi e ai relativi certificati bianchi riconosciuti dall’ente nel 2020.

Certificati bianchi, concluse positivamente 1232 istruttorie tecniche

In base ai dati, al 1° gennaio al 31 agosto 2020, il Gse ha concluso positivamente 1.232 istruttorie tecniche. Di queste 200 Progetti a consuntivo (PC e Pppm), 22 Progetti standardizzati (PS). E 1.010 Richieste di verifica e certificazione dei risparmi (RC, RS e Rvc), per le quali ha riconosciuto complessivamente 1.130.107 Tee.

Certificati bianchi e cogenerazione ad alto rendimento

Inoltre, sempre nel periodo in esame, ai sensi del D.M. 5 settembre 2011, nell’ambito del meccanismo di incentivazione della Cogenerazione ad alto rendimento (Car), il Gse ha inviato al Gme 1.186.201 Tee. Di cui 935.767 rilasciati sul conto proprietà degli operatori e 250.434 oggetto di ritiro da parte del Gse.

Aggiornamento termini per adempimenti per gli incentivi

Il Gestore dei servizi energetici ha inoltre pubblicato un aggiornamento dei termini degli adempimenti in capo agli operatori, fissati dai decreti di riferimento per l’accesso agli incentivi. Alla luce della delibera del Consiglio dei ministri del 29 luglio 2020. Con cui è stato prorogato il termine dello stato di emergenza fino al 15 ottobre 2020.

Proroga di 257 giorni

“I termini degli adempimenti, precedentemente prorogati in ragione della durata di sei mesi dello stato di emergenza disposto dalla delibera del 31 gennaio 2020, si intendono prorogati complessivamente di 257 giorni”, si legge in nota.

Le richieste di prenotazione del Conto termico

“Possono rientrare in tali fattispecie anche le richieste di prenotazione del Conto termico accettate nel periodo compreso tra il 23/02/2020 e il 15/5/2020. Per le quali, su specifica istanza di parte, il Gse potrà, applicando un trattamento analogo, definire la durata della proroga da riconoscere”, conclude il Gse.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.