Un “social green deal” per combattere la povertà energetica

L'Alleanza contro la povertà energetica lancia l'evento di due giorni per affrontare soluzioni di contrasto al fenomeno

605

green dealAl via il prossimo 24 e 25 maggio il webinair “Un social green deal
per combattere la povertà energetica
. Una due giorni organizzata dall’Alleanza contro la povertà energetica per affrontare  le tecnologie e le possibili soluzioni per contrastare il fenomeno della povertà energetica e confrontarsi con diversi attori sul campo. Temi come fiscalità e prevenzione saranno al centro del dibattito che i due webinar avranno come focus rispettivamente: le comunità energetiche e l’efficienza energetica. 

“La povertà energetica è purtroppo una condizione in continuo aumento che interessa oltre un miliardo di persone nel mondo, mentre quasi due miliardi sperimentano difficoltà nell’accesso alla corrente elettrica” sottolinea Sonia Sandei head of electrification Enel. “Nei Paesi europei, gli interventi pensati per contrastare la povertà energetica si sono concentrati sia su azioni per migliorare l’efficienza energetica delle abitazioni, sia su azioni di sostegno al reddito. Interventi di efficientamento migliorano stabilmente il confort abitativo e un uso consapevole dei servizi energetici”.

L’impegno è mettere a confronto buone pratiche e proposte dell’Alleanza grazie all’esperienza trascorsa con i partner e i brand ambassador, per fare il punto tra successi e chiavi di lettura rispetto a progetti europei, sperimentazioni italiane e soprattutto stakeholder delle istituzioni, della ricerca e del mondo dei consumatori.

“La crescita della povertà energetica non riguarda solo i cittadini vulnerabili, a livello di sistema interessa tutti. Comporta sprechi energetici e un impegno sia economico sia del sistema sanitario con un notevole impatto sui target di efficientamento energetico nazionali”, spiega Agnese Cecchini founder dell’Alleanza e direttore responsabile di Canale Energia.

Di questi temi ne discuteremo con i rappresentanti del mondo politico. Saranno presenti il senatore Gianni Pietro Girotto, onorevole Rossella Muroni, e l’europarlamentare Eleonora Evi ma anche professionisti del settore e associazioni di consumatori come Aeci e Federconsumatori e l’Osservatorio imprese e consumatori (vedi il programma completo).

Non mancherà un apporto delle aziende del settore difatti l’evento si inserisce nelle iniziative della Alleanza contro la povertà energetica di cui Enel è sostenitore e in collaborazione con Banco dell’energia la Onlus promossa da A2A e dalle sue Fondazioni.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.