rincari bollette
bolletta elettrica

L’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (Arera) con la delibera 209/2022/R/com specifica le modalità di calcolo della voce “Consumo annuo” relativo agli ultimi 12 mesi, introduce la “Spesa annua sostenuta” che somma le ultime 12 mensilità e il “Codice offerta” che dovranno essere presenti in bolletta a partire dal 2023. Quest’ultimo è un numero identificativo utile per rintracciare in modo facile le informazioni relative alla propria offerta e confrontarla con le altre presenti sul mercato.

Oltre ciò, l’Autorità stabilisce che: i venditori sul mercato libero dovranno tenere distinte le voci di spesa “oneri di sistema” e “trasporto e gestione del contatore”.

L’obiettivo della delibera

Obiettivo di questa delibera è fare in modo che la bolletta sintetica contenga le informazioni riportate nel Portale offerte, nel Portale consumi e nel nuovo Codice di condotta commerciale, inoltre vuole integrare le informazioni con elementi utili che offrano maggiore capacità di verifica e confrontabilitá.

Le altre novità a partire dal 2023

A partire dal 2023, sono previste anche altre novità, di cui al decreto legislativo 8 novembre 2021 n. 210, cosiddetta attuazione Direttiva elettrica. 

Tra di esse: il fatto che i venditori dovranno inserire la data di scadenza del contratto e indicare almeno una delle diverse modalità del servizio di conciliazione gratuito messo disposizione dall’Autorità o da altri organismi di risoluzione extragiudiziale delle controversie, a cui il venditore si impegna a prendere parte per esperire il tentativo obbligatorio di conciliazione.

I venditori di energia dovranno anche obbligatoriamente inserire in bolletta il link, separato ed evidenziato, alla pagina web di Arera per il consumatore, con le informazioni su:

  • Portale Offerte luce e gas per informare il consumatore sul passaggio ad un altro fornitore e per conoscere gli strumenti di confronto dei prezzi;
  • Sportello per il consumatore Energia e ambiente per ottenere informazioni sulla risoluzione delle controversie e sulla pubblicazione delle offerte vigenti;
  • Portale Consumi per confrontare, attraverso un grafico, il consumo attuale di energia elettrica del cliente con quello dello stesso periodo dell’anno precedente, Inoltre, per avere accesso alle informazioni complementari sui consumi pregressi e sull’utenza.
Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.