Anche il tonno ha una “carta di identità” virtuale contenente le informazioni sulla specie, sull’area di provenienza, sul metodo di pesca e sul nome della nave che l’ha pescato. L’idea è di Rio Mare che l’ha realizzata grazie al contributo di Ibm.

La carta di identità del tonno

Il consumatore di tonno Rio Mare può, dai primi di ottobre, cercare su una piattaforma appositamente sviluppata da Ibm cloud tutte le informazioni sulla filiera del tonno. Le riceverà in tempo reale collegandosi al sito e inserendo il codice presente sul prodotto. Potrà consultare anche gli approfondimenti sulle tematiche legate ai diritti umani e alla pesca sostenibile.

origine tonno

La piattaforma è attiva nei 21 paesi in cui è commercializzato il tonno e risponde alle richieste dei consumatori sempre più attenti. “Il consumo responsabile, infatti, è alla base di una vera sostenibilità ambientale. Una sostenibilità che, oggi più che mai, non può prescindere da innovazione e capitale umano”, ha commentato Rolando Neiger, GM Global business services di Ibm Italia.

Trasformazione digitale e tracciabilità

L’iniziativa, infatti, è l’ultimo frutto di un lungo percorso pluriennale di innovazione e trasformazione digitale intrapreso da Rio Mare e supportato da Ibm. Da citare i processi di automazione implementati nelle sedi produttive per efficientarne i processi e un sistema di tracciabilità della filiera certificato Iso 22005, i cui risultati sono usati per la carta d’identità del tonno.

tracciabilità del tonno

Pesca sostenibile e intelligenza artificiale

Lo step successivo, dichiarato in una nota stampa da Luciano Pirovano, global sustainable development director di Bolton food, gruppo di cui fa parte Rio Mare, sarà “l’aggiunta di sistemi di intelligenza artificiale per una rapida ricerca, classificazione e consultazione di contenuti interattivi e di nuove informazioni sempre più aggiornate”.

Leggi anche Cibi contaminati sulle tavole degli italiani: ecco quali sono

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.