gsecampagnefondiSi sono concluse le due campagne di raccolta fondi del Gse che hanno raccolto fondi per supportare il Paese nella lotta al Coronavirus.

I numeri delle due campagne fondi del Gse

La prima iniziativa è “1kWh per il Paese” a supporto della Protezione civile nazionale. Con questa iniziativa il Gse ha raccolto oltre 650.000 euro, coinvolgendo 6.400 operatori e cittadini che beneficiano degli incentivi alle rinnovabili.

La seconda campagna “Io dono un’ora”, ha invece  riguardato i dipendenti del Gse. In particolare  è stato devoluto il corrispettivo economico di un’ora o più di lavoro. Sono stati così raccolti circa 15.000 euro in favore dell’Istituto nazionale per le malattie infettive Lazzaro Spallanzani di Roma.

La campagna “1kWh per il Paese” fasi e destinatari 

“La seconda fase della campagna “1kWh per il Paese” – spiega la nota – si è conclusa il 17 maggio e ha visto coinvolti gli operatori e i cittadini che beneficiano degli incentivi alle fonti rinnovabili elettriche e al fotovoltaico di grande taglia. La prima fase dell’iniziativa, conclusa ad aprile, ha invece riguardato i beneficiari del Conto energia (cioè gli incentivi al fotovoltaico)”.

Fondi raccolti

In totale sono stati raccolti e donati alla Protezione civile circa 675.000 euro, grazie alla generosità degli oltre 6.400 soggetti che hanno aderito all’iniziativa, rinunciando a una parte degli incentivi spettanti, per donarli alla Protezione civile”, aggiunge.

Le due fasi della campagna “Io dono un’ora”

Anche la campagna interna di solidarietà che ha visto coinvolti i dipendenti del Gse è stata divisa in due parti. “La prima ‘Io dono un’ora’, la seconda ‘Io dono di più’. I dipendenti hanno scelto di rinunciare al corrispettivo economico di un’ora di lavoro (o di più ore) in favore dell’ospedale Lazzaro Spallanzani. Considerando le due fasi, la campagna ha registrato 719 adesioni.  

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.