consultazione incentivi rinnovabili

Il 6 maggio la Commissione europea ha avviato una consultazione su un nuovo meccanismo di incentivi per le rinnovabili. Questi strumenti consentiranno ad esempio agli stati dell’Unione europea di realizzare progetti in ambito fer in modo più flessibile e sinergico. La consultazione si chiuderà il 3 giugno.

La novità della consultazione sugli incentivi sulle rinnovabili 

In particolare gli stati membri potranno versare volontariamente dei contributi per alimentare il sistema delle rinnovabili. Inoltre questi contributi serviranno a realizzare progetti negli stati dell’UE che vorranno realizzarli. 

Hosting member states

La Commissione ha definito questi stati Hosting member states. Le nuove norme affermano che i paesi contribuenti e ospitanti non avranno nessun legame diretto. La Commissione europea si occuperà infatti della gestione del processo.

La data di implementazione

La Commissione valuta di introdurre questo meccanismo entro il 2021.

Un’altra opzione per la transizione energetica

“Dobbiamo utilizzare tutti gli strumenti che abbiamo a disposizione per incoraggiare gli investimenti nelle energie rinnovabili”, sottolinea il commissario per l’Energia, Kadri Simson. “Questo nuovo meccanismo offrirà agli Stati membri un’altra opzione per contribuire ai nostri obiettivi energetici e climatici. Il tutto “investendo in luoghi in cui le risorse rinnovabili sono abbondanti e dove svilupparle ha più senso”.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.