Ottenere carburante a partire dalle microalghe. E’ il progetto a cui sta lavorando un team di ricercatori dell’Università del Michigan che sfrutteranno un finanziamento di circa 2 milioni di dollari del Dipartimento di Energia degli Stati Uniti. L’obiettivo è in particolare quello di analizzare una modalità di produzione di biocarburante per motori diesel a partire da queste piante marine.

Obiettivi della ricerca

Lo studio, nell’ambito del quale verrà portata avanti una collaborazione con i ricercatori della Penn state University, proverà a individuare la modalità più efficace di coltivazione delle alghe e di trasformazione in gasolio. Il tutto con un focus sulle prestazioni del biocarburante nel processo di combustione.

Vantaggi delle alghe

Secondo gli studiosi i vantaggi dell’utilizzo delle alghe sono molteplici. Queste piante marine sono disponibili in abbondanza, sia in acqua di mare sia in acqua dolce; producono fino al 70% della loro massa in acido grasso; hanno una migliore resa per ettaro.

Print Friendly, PDF & Email