Tutte le facce della sostenibilità

154

L’industria italiana del settore energia si esprime con punte di eccellenza in tutto il mondo, ma sul piano nazionale chiede una politica certa che dia stabilità. Allo stesso tempo l’Europa cerca di darsi un coordinamento attraverso il progetto di Unione dell’Energia, che già mostra le prime crepe.

Ambiente ed efficienze energetica, ma anche gas e infrastrutture, sono alcuni dei driver di sviluppo di cui abbiamo discusso con Adriano Piglia, Direttore Centro Studi Safe.

Print Friendly, PDF & Email
CONDIVIDI
Antonio Jr Ruggiero
33 anni, nato ad Avellino, giornalista professionista, laurea in comunicazione di massa e master in giornalismo conseguito all’Università di Torino. È direttore delle riviste CH4, EIDOS e Italia Energia. In precedenza ha lavorato nel settore delle relazioni istituzionali e ufficio stampa, oltre ad aver collaborato con diversi media nazionali e locali sia nel campo dell’energia sia della politica. È vincitore di numerosi premi giornalistici nazionali e internazionali.