IoT

Attivo il Fondo nazionale per lo sviluppo delle tecnologie e delle applicazioni di intelligenza artificiale, blockchain e Internet of Things istituito presso il ministero dello sviluppo Economico che avrà una dotazione iniziale di 45 milioni di euro.
Obiettivo del fondo: promuovere la competitività del sistema imprenditoriale grazie a progetti di ricerca e innovazione legati al programma Transizione 4.0. Il Fondo finanzia i progetti anche con altre risorse che possono essere comunitarie o nazionali.

Leggi anche Smart grid, a Roma al via il progetto pilota PlatOne che utilizza la blockchain

Ha dichiarato in merito il ministro Giancarlo Giorgetti: “il Mise sostiene la nascita e la crescita di imprese innovative favorendo lo sviluppo e il trasferimento tecnologico dal mondo della ricerca, anche attraverso la sperimentazione, l’utilizzo e la diffusione di soluzione come l’Intelligenza artificiale e la blockchain”.

In un secondo momento, sarà reso noto come poter presentare le domande. Parte dei finanziamenti è destinata alle attività situate nel centro-sud, ovvero in Abruzzo, Molise, Campania, Basilicata, Calabria, Puglia, Sicilia e Sardegna. Qualora in queste regioni, entro sei mesi dall’apertura dei termini per la presentazione delle domande, non saranno partiti i progetti, le risorse verranno ridistribuite ai progetti su tutto il territorio nazionale.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.