Saranno di Alstom i primi treni a idrogeno italiani

530

Coradia iLintSono sei, con un opzione per altri otto i treni a celle combustibile a idrogeno che Alstom fornirà a Ferrovie Nord Milano. I treni “Coradia Stream” saranno prodotti da Alstom in Italia. Il modello garantisce elevati standard di comfort già apprezzati dai passeggeri nella sua versione elettrica e le stesse prestazioni operative dei treni diesel, compresa l’autonomia.

Siamo enormemente fieri di portare i treni ad idrogeno nel sistema ferroviario italiano, a conferma del ruolo di Alstom nell’anticipare e plasmare il futuro della mobilità – dichiara nella nota Michele Viale, direttore generale Alstom in Italia.  “Questi treni, assieme al Coradia iLint, il primo treno passeggeri al mondo alimentato a idrogeno già in servizio commerciale in Germania, rappresentano un ulteriore passo di Alstom nel sostenere, a livello globale, la transizione verso sistemi di trasporto sostenibili”.

La prima consegna dei treni è prevista entro 36 mesi dalla data dell’ordine.

La tecnologia Coradia ILint

ILint, è speciale per la sua combinazione di diversi elementi innovativi: conversione di energia pulita, stoccaggio flessibile dell’energia nelle batterie e gestione intelligente della potenza di trazione e dell’energia disponibile. Progettato specificamente per il funzionamento su linee non elettrificate, permette una circolazione del treno sostenibile, garantendo al tempo stesso alti livelli di prestazione.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.