smart cities
foto Pixabay

La Commissione europea ha aperto un invito alle città che vogliono prendere parte alla missione europea “100 città intelligenti e a impatto climatico zero entro il 2030”.

Questa missione è una delle cinque che fanno parte del piano strategico Orizzonte Europa, che si prefigge l’obiettivo di rendere ad impatto climatico zero e smart, 100 città europee entro il 2030.

Queste città saranno le prime a sperimentare e innovare, andando a costituire un paradigma per le altra città europee che dovranno raggiungere gli stessi obiettivi entro il 2050.

L’invito, pubblicato il 25 novembre, chiede alle città di fornire informazioni sulle loro attività attuali e su quelle future, finalizzate a ridurre le emissioni di gas serra. Le città che verranno selezionate saranno massimamente impegnate nel ridurre inquinamento atmosferico e acustico.

Mariya Gabriel, commissaria per l’innovazione, la ricerca, la cultura, l’istruzione e i giovani, ha dichiarato: “Città e regioni devono essere al centro del nostro impegno per la neutralità climatica. È fantastico vedere l’entusiasmo e l’ambizione che molte città hanno già condiviso con noi. Vorrei incoraggiare vivamente le città a partecipare a questo invito, e non solo quelle che sono già molto avanti nel percorso verso la neutralità climatica, ma anche quelle che si trovano in una fase più precoce della loro trasformazione.”

Le città che avranno manifestato il loro interesse saranno valutate da esperti indipendenti che comunicheranno gli esiti della selezione ad aprile 2022. Inoltre, una “piattaforma di missione” aiuterà le città a raggiungere gli obiettivi.

Ulteriori informazioni sul processo di selezione e sulla missione europea “100 città intelligenti e a impatto climatico zero entro il 2030” sono disponibili qui, nel kit informativo per le città, nelle domande più frequenti e in questa scheda informativa.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.