Si chiama REDS (Revolutionary Electric Dream Space) ed è la nuova citycar progettata da CHTC insieme a Chris Bangle, ex designer di BMW.  Il prototipo dell’auto è stato messo a punto a Torino, città da cui provengono anche i pannelli solari installati sul tetto del veicolo. Questi moduli sono infatti prodotti da Solbian, azienda con sede ad Avigliana.

Caratteristche 

L’auto è dotata di un impianto realizzato con celle SunPower, silicio mono cristallino back contact. Il picco è pari a 332 W, divisi in 4 pannelli, due dei quali di forma non rettangolare, in modo da modellarsi sulle linee del tetto. In una giornata soleggiata ad esempio il sistema è in grado do fornire fino a 2kWh di energia che viene controllata e indirizzata alle batterie da due separati regolatori di carica MPPT, per una migliore efficienza in caso di ombreggiamenti parziali e ridondanza in caso di guasti. L’auto – dal design caratterizzato da forme inconsuete e simili per certi versi a quello delle auto disegnate dai bambini – può raggiungere i 120 km/h in linea con i limiti imposti sulle autostrade cinesi.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.