Parte oggi sul tracciato di Vallelunga il campionato turistico monomarca italiano Smart EQ fortwo e-cup. Sei tappe anticipate dalla parata di Roma in occasione della Formula E.

E-Gap, servizio di ricarica in mobilità di veicoli elettrici, si occuperà di accompagnare le smart elettriche in tutte le gare del Campionato italiano velocità 2019 Aci Sport. L’energia è prodotta solo con fonti rinnovabili, assicura l’head of marketing di E-Gap Francesco De Meo: “Acquistiamo solo da fornitori che ne certificano la produzione”. A testimonianza della crescente simbiosi tra la mobilità elettrica e le competizioni di auto e moto, E-Gap sarà presente anche al Salone dell’auto in programma al parco del Valentino di Torino.

“I mezzi elettrici possono essere ricaricati attaccandoli direttamente alle batterie presenti sui nostri van. Per mezzi elettrici intendo dai monopattini ai piccoli furgoni”, precisa De Meo. L’offerta è commisurata all’urgenza richiesta, alla durata e alla potenza necessaria. Inoltre, come spesso avviene, la raccolta e la disponibilità dei dati degli utenti facilita l’offerta di nuovi servizi: “In questi giorni faremo partire servizi ancillari. Mentre il furgone ricarica il veicolo, sarà possibile controllare la pressione degli pneumatici e pulirlo all’interno e all’esterno”.

Questo tipo di ricarica vive un miglioramento costante frutto dell’incontro con la ricerca: le batterie devono essere sempre più leggere per evitare che l’autonomia del mezzo elettrico finisca con velocità. “Le dimensioni delle batterie si sono dimezzate nell’arco di due anni, per effetto della ricerca frutto di un gruppo di ingegneri specializzati”. La loro potenza e capacità di ricarica, in parallelo, è cresciuta: tutte hanno 50 W di potenza e ricaricano in modalità fast.

L’azienda, inoltre, supporta società di car sharing e di noleggio che hanno introdotto veicoli elettrici nel proprio parco mezzi. “Non collaboriamo ancora con la Pubblica amministrazione”, ha evidenziato De Meo.

Il servizio è stato attivato a Milano a febbraio. A Roma partirà in questi giorni e a Parigi entro la fine dell’anno. E’ assente nei piccoli centri, “lì la domanda è troppo bassa”, prosegue De Meo, “anche se stiamo valutando di allargarci in altre città, come Bologna e Firenze”.

Le tappe dello Smart EQ fortwo e-cup

  1. Vallelunga 3-5 maggio
  2. Misano 18-19 maggio
  3. Adria 6-7 luglio
  4. Vallelunga 14-15 settembre
  5. Autodromo del Levante di Magione 26-27 ottobre
  6. Franciacorta 9-10 novembre
Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Ivonne Carpinelli
Giornalista con la passione per l'ambiente e l'energia lavoro con Gruppo Italia Energia dal 2014. Mi occupo anche di mobilità dolce e alternativa, nuove costruzioni, economia circolare, arte e moda sostenibile. Esperta nella gestione dei social network e nel montaggio video non esco mai senza penna, taccuino e... smartphone.