città mobilità greenLe città di Milano, Milano Bonn, Dublino e Bruxelles hanno inviato una lettera alla Commissione europea in cui chiedono di istituire un piano di sostegno finanziario per la mobilità green, con autobus a zero emissioni.

Mobilità green, le città chiedono un fondo da 3,5 mld

Nello specifico si suggerisce un fondo del valore di 3,5 miliardi di euro.

Le associazioni che hanno firmato la lettera

Anche diverse associazioni hanno firmato la lettera. Si tratta di Eurocities, European Public Health Alliance e Transport & Environment. Sono tutte realtà attive nella promozione di una mobilità europea green.

“Il trasporto pubblico – si legge nella lettera –  ha subito un’enorme perdita di entrate.- Dovrà essere supportato per garantire servizi attrattivi e, al contempo, raggiungere obiettivi di qualità dell’aria e di lotta al cambiamento climatico”. I firmatari chiedono pertanto alla Commissione Europea di adottare una serie di misure nell’ambito del prossimo pacchetto per la ripresa post-Covid 19.

Promuovere ciclismo e spostamenti a piedi

Tra le proposte anche quella di supportare lo sviluppo del ciclismo e della camminata. “Un sistema di sovvenzioni dovrebbe essere reso immediatamente disponibile”, spiegano.  In questo modo le città potrebbero costruire infrastrutture ciclabili permanenti sicure e ampliare i percorsi appena possibile. Il pacchetto di recupero dell’UE dovrebbe inoltre rafforzare la mobilità ciclabile pubblica.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.