alberi di caffè

Piantare alberi di Caffè, di Macadamia e di Jackfruit per migliorare le condizioni economiche, sociali e ambientali del distretto di Rasuwa in Nepal. E’ questo l’obiettivo alla base della collaborazione tra Treedom, il sito che offre la possibilità di piantare alberi, adottarli e seguirli online andando a finanziare direttamente contadini locali in giro per il mondo, e ASIA (Associazione per la Solidarietà Internazionale in Asia).

Il commercio di caffè in Nepal

In Nepal a partire dai primi anni del 2000 si è sviluppato in maniera rilevante il commercio del caffè, attività la cui stabilità è stata minata da eventi da calamità naturali e di carattere sociale.

La promozione della coltivazione del caffè – si legge in una nota – è estremamente importante per le famiglie dei piccoli agricoltori del Nepal in quanto il caffè riesce a crescere nelle terre marginali del Paese, riducendo il processo di erosione e migliorando l’uso dei terreni altrimenti abbandonati, senza, per altro, andare a sostituirsi alle principali colture alimentari locali (grano ed orzo), coltivate nei terreni più fertili”.

Gli obiettivi

Il progetto intende raggiungere principalmente tre risultati: sviluppare la produzione con supporto tecnico agli agricoltori da parti di esperti, aumentare l’efficienza dei sistemi di coltivazione nel rispetto delle regole di sicurezza e rispettare le norme OCN e ICEA per fare parte del circuito del commercio equo solidale.

In questo modo la coltivazione di alberi da caffè permetterà un miglioramento delle condizioni di vita dei contadini coinvolti, ma anche di una comunità più estesa grazie alla vendita dei frutti.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.