earth hour“Siamo la prima generazione che ha un’idea chiara dell’impatto dei cambiamenti climatici, ma siamo anche l’ultima che può agire per salvare il pianeta!”. Con questa esortazione il Wwf torna a promuovere il prossimo 27 marzo l’Earth Our, l’Ora della Terra, campagna di sensibilizzazione con la quale da oltre dieci anni invita allo spegnimento delle luci di luoghi simbolo, insegne di aziende e attività.

Earth Hour, il “silenzio luminoso” fa bene al pianeta

Il 27 marzo dalle 20.30 alle 21.30 si celebrerà il “silenzio luminoso” ed energetico. In tutta Italia sono organizzati numerosi eventi, iniziative e attività pensati per bambini, ragazzi e famiglie. Per partecipare alla mobilitazione globale per il pianeta è possibile scegliere l’iniziativa più vicina attraverso la mappa interattiva.

Lo scorso anno la manifestazione si è svolta nel pieno della pandemia globale e del lockdown nazionale di primavera. Molte persone in tutto il mondo hanno comunque voluto dimostrare il proprio impegno nella lotta al cambiamento climatico, magari accendendo qualche candela in casa al posto della luce artificiale per rimarcare quanto la salute umana sia collegata al benessere del Pianeta.

Leggi anche Coronavirus, piazze digitali per l’Earth Hour

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Redazione
Un team di professionisti curioso e attento alle mutazioni economiche e sociali portate dalla sfida climatica.