Da pioniere sul tema della sostenibilità, Legance, con un team guidato da Francesca Salerno, professionista che fa parte del comitato corporate social responsibility (Csr), nel 2019 ha avviato il progetto “Legance a Emissioni Zero” per diventare il primo studio legale italiano a impatto ambientale zero, azzerando le emissioni di gas serra prodotte negli uffici di Milano e Roma, attraverso progetti di compensazione ambientale e razionalizzazione della spesa energetica. In questo modo, lo studio vuole contribuire in prima persona all’impegno per contrastare i cambiamenti climatici, in linea con i Sustainability developement goals fissati dalle Nazioni unite nell’Agenda 2030.

Come la professione legale punta alla sostenibilità

Per questo progetto, lo studio ha selezionato un partner tecnico con una procedura di beauty contest, per l’allocazione efficiente delle risorse, tra i principali consulenti in materia di sostenibilità e carbon management. È stato predisposto un modello di analisi, cui sono seguite le fasi di raccolta analitica di dati e l’analisi delle emissioni di gas serra prodotte dallo studio per individuarne l’impronta carbonica. I dati raccolti sono stati validati con la certificazione UNI EN ISO 14064-1 da parte dell’ente certificatore Rina Service S.p.A.. Definita la carbon footprint, lo studio ha avviato un’indagine di mercato per individuare i progetti più idonei, secondo i propri obiettivi di Csr, a compensare le emissioni prodotte attraverso l’acquisto dei carbon credits. Quindi ha scelto di contribuire a due progetti di sostenibilità, uno in Italia e uno all’estero, in linea con l’identità dello studio.

Dalla sede di Milano a quella di Roma

Le emissioni certificate per il 2019 sulla sede di Milano sono state compensate per metà attraverso la partecipazione al progetto di riforestazione del Mato Grosso del Sud in Brasile, Fazenda Nascente Do Luar. Questa iniziativa mira a ripristinare la foresta nativa savannah, predisponendo un corridoio biologico per gli animali, integrando interventi di ripristino della biodiversità e favorendo lo sviluppo della comunità locale. Il progetto è certificato secondo lo standard internazionale Verra ed è supportato dall’agenzia di rating Moody’s. L’altra metà della carbon footprint è in corso di compensazione mediante la partecipazione ad un progetto di riforestazione montana nel nord Italia, che si concluderà nel 2021.

A partire dai consumi del 2020, che saranno certificati nel corso del 2021, il progetto Legance a Emissioni Zero si estenderà anche alla sede di Roma.

Print Friendly, PDF & Email
Tutti i diritti riservati. E' vietata la diffusione
e riproduzione totale o parziale in qualunque formato degli articoli presenti sul sito.
Cecilia Carrara
Cecilia Carrara è partner di Legance e presiede e coordina il Comitato CSR dello studio. Ha un’importante esperienza nel settore degli arbitrati, nazionali e internazionali, amministrati e ad hoc, commerciali e di investimento, agendo sia in qualità di avvocato delle parti che di arbitro. Si occupa inoltre di fusioni e acquisizioni, operazioni societarie straordinarie e contratti d’impresa, rappresentando principalmente clienti stranieri che investono in Italia.